2004 – 2014: Tsunami, per non dimenticare

Published on: Author: admin
tsunami 2

Unicef: “Milioni di persone mobilitate per una delle più grandi operazioni di soccorso nella storia”.

 A distanza di dieci anni dalla terribile tragedia accaduta in Indonesia, si ricorda l’evento catastrofico che ha ucciso oltre 230 mila persone. È stato il terzo terremoto più potente mai registrato (9.3 gradi della Scala Richter), scossa durata quasi 8 minuti e registrata da quasi tutti i sismografi del mondo.

Da quel momento, tutti noi siamo venuti a conoscenza della parola “tsunami”, termine giapponese, ormai entrato nel nostro lessico quotidiano. Quell’onda di maremoto devastò ben 14 Paesi affacciati sull’Oceano Indiano.

Da quel momento, si sono attivati numerosissimi aiuti volti a ricostruire non solo gli spazi distrutti, ma l’intera rete di relazioni e rapporti che caratterizzavano tutti quei Paesi. Lo sforzo di ricostruzione coinvolse numerosissime organizzazioni non governative, per un ammontare complessivo di 14 miliari di dollari. A distanza di 10 anni, molte zone sono state complessivamente ricostruite, ma la tragedia non viene dimenticata. L’OMS dichiara che un sopravvissuto su cinque soffre di disturbo post traumatico da stress.

tsunami 1  tsunami 3