Alabama Monroe (The broken Circle breakdown)

Published on: Author: admin
una-imagen-de-Alabama-Monroe-The-Broken-Circle-Breakdown-de-Felix-Van-Groeningen

Elise (Veerle Baetens) è una tatuatrice che ama imprimere le emozioni sul suo corpo. Didier (Heldenbergh) suona il banjo e adora la musica bluegrass, è il ritmo della sua vita. I due hanno anime selvagge che si incrociano e si intrecciano inevitabilmente. La musica li unisce ancor di più, in un’armonia primitiva coinvolgente. La nascita della figlia Maybelle porta loro un’insperata gioia. Ma a 7 anni Maybelle si ammala, e  quando il cancro se la porterà via per sempre, il dolore per la perdita li travolgerà, la sofferenza sembrerà fare a pezzi il loro amore. Elise si rifugierà nel simbolismo, Didier urlerà il suo malessere attraverso grandi principi e teorie, contro l’oscurantismo etico che rallenta la ricerca sulle staminali. I loro due mondi così in sintonia entrano in collisione.

Il film, anche attraverso flashback concitati, attraversa i momenti cruciali delle loro esistenze (l’incontro, la nascita della figlia, l’insorgere della malattia, il tragico epilogo), e mostra come il magico cerchio amoroso, fatto di sguardi, carezze, sesso, ribalderie isteriche e duetti musicali, si spezza subito dopo la morte di Maybelle, quando l’elaborazione del lutto ingigantisce antagonismi e contrasti ideologici.

Da una parte Didier, ateo convinto, che prima del tragico evento si era dimostrato persona equilibrata e comprensiva, si lancia in feroce invettiva contro l’America. Dall’altra, la caparbia Elise attraversa prima un periodo di depressione, cercando conforto nella religione, poi di totale negazione, cercando di cancellare le esperienze vissute lasciando il compagno e cambiando nome (in Alabama Monroe, da cui il titolo del film), per finire annichilendo del tutto se stessa attraverso il suicidio.

Il titolo originale di questo film struggente, The Broken Circle Breakdown, trasmette appieno la sensazione di rottura, e di non-ritorno sperimentata dai protagonisti, genitori che si trovano ad affrontare la morte della figlia e ad elaborare un “lutto impossibile”.

Alabama Monroe – Una storia d’amore
Un film di Felix Van Groeningen. Con Veerle Baetens, Johan Heldenbergh, Nell Cattrysse, Geert Van Rampelberg, Nils De Caster-Titolo originale The Broken Circle Breakdown. Drammatico, durata 100 min. – Belgio 2012.