In un libro come elaborare il lutto

Published on: Author: admin
estense

Primo appuntamento del ciclo di conversazioni sull’elaborazione del lutto

Mercoledì 6 novembre alle ore 17 presso la sala dell’Oratorio San Crispino libreria Ibs.it bookshop, si terrà la presentazione del libro ‘Uno sguardo al cielo. Elaborare il lutto’ (Carocci), a cura di Paola Bastianoni, professore associato di Psicologia dinamica presso l’università degli Studi di Ferrara, e Paolo Panizza, amministratore unico Amsef .

La finalità del volume, rivolto non solo a psicologi e psicoterapeuti, ma a tutti coloro che di recente e/o nel passato sono stati colpiti da eventi dolorosi e drammatici come la morte di una persona significativa, è offrire un percorso teorico ed esperienziale che consenta a chi sta attraversando un lutto o semplicemente a chi vuole avvicinarsi al tema della morte di riconoscere, comprendere ed empatizzare con i vissuti più ricorrenti legati a eventi drammatici, ma universali che accomunano tutti gli esseri umani.

Nella prima parte del volume, psicologi, psicoterapeuti e un giurista affrontano alcune tematiche cruciali relative ai processi di elaborazione di lutti particolarmente difficili (la morte di un figlio, la morte di un familiare suicida, la morte improvvisa in strada, la morte di un partner nel caso di coppie omosessuali); la seconda parte presenta il processo di elaborazione del lutto realizzato nel progetto artistico di Giordano Pariti e una rassegna ragionata sulla più aggiornata filmografia sul tema a cura dello stesso autore.

Oltre ai curatori saranno presenti all’appuntamento, che rientra nel ciclo di conversazioni sull’elaborazione del lutto, gli autori Chiara Baiamonte, Stefania Guglielmi, Stefano Caracciolo, Marilena Moretti, e le autorità cittadine, il sindaco Tiziano Tagliani, il rettore Pasquale Nappi e l’assessore Chiara Sapigni.