IV edizione

Responsabili del progetto

Direzione scientifica : Paola Bastianoni, docente di psicologia dinamica – Università degli Studi di Ferrara

Coordinamento tecnico-scientifico: Ass.Chiara Sapigni; dott.Paolo Panizza, dott.ssa Chiara Baiamonte, dott.ssa Michela Pazzi, dott.ssa Marilena Moretti

La quarta edizione del progetto “Uno sguardo al cielo” , in continuità con i progetti realizzati nell’ultimo triennio, si propone di continuare a promuovere una cultura di accoglienza di ogni differenza, inclusiva quella riguardante le persone che soffrono di perdite importanti o che stanno per affrontare e si sentono esclusi e isolati da una società che ancora fatica a riconoscere e a includere la malattia e la morte nella propria socializzazione.

Programma 2015

Le attività proposte per l’annualità 2015 sono molteplici e tutte gratuite rivolte sia alla cittadinanza, sia a professionisti che ai minori.

Nello specifico per la cittadinanza è stato promosso un ciclo di conferenze, tenute da psicologi e psicoterapeuti, su diverse tematiche non trattate precedentemente. Gli incontri sono aperte a tutti nel periodo ottobre – dicembre 2015.

Ciclo di conferenze

Sempre per un pubblico adulto si terrà lo spettacolo teatrale dal titolo “Torna fra nove mesi” di Maria Evelina Buffa con la regia di Angelo Libri. Le attrici Evelina Nazzari e Maddalena Recino metteranno in scena uno spettacolo in prosa presso la Sala Estense di Ferrara il giorno 20.11.2015 alle 20.45.

Piece teatrale Torna fra nove mesi

Oltre alle iniziative rivolte agli adulti, la progettualità 2015 ripropone alcuni laboratori nelle scuole di diverso ordine e grado.L’obiettivo principale e trasversale ai laboratori è quello di avvicinare i bambini e gli adolescenti alle tematiche della morte e della perdita, attraverso modalità laboratoriali adatte all’età. Molto spesso, infatti, l’adulto di riferimento (genitore, educatore, insegnante) non sa bene come affrontare e in che modo poter condividere con il bambino tematiche di perdita, morte, separazione ed abbandono. I laboratori presentati rappresentano uno dei modi possibili per poter dialogare con i bambini sulle tematiche sopracitate in maniera condivisa e guidata.

Locandina Laboratori Scuole INFANZIA

Locandina Laboratori Scuole PRIMARIA

Locandina Laboratori Scuole SUPERIORI

La quarta edizione, inoltre, si caratterizza per l’attivazione di un Servizio di Consultazione breve per il sostegno all’elaborazione del lutto, gratuito ed aperto alla cittadinanza, attivo dal 15.05.2015.

Il Servizio è rivolto sia ai singoli che si trovano in particolare difficoltà e fatica nell’elaborazione del lutto, sia rivolto a professionisti (educatori, assistenti sociali, insegnanti, badanti etc) che quotidianamente si trovano a gestire di persona le tematiche di separazione, abbandono, perdita e lutto.

Servizio di Consultazione psicologica

Il progetto, infine, prevede anche una serie di laboratori gratuiti e rivolti alla cittadinanza sull’educazione alla morte, tematiche trattate mediante la visione di sequenze filmiche.

Locandina Laboratori