L’amore sa aspettare…

Published on: Author: admin

accaccrochefacebook0x0a816864992

Gli sguardi

si incrociano a distanza

Gli occhi scintillano

nel silenzio dell’amore

La forzata lontananza

accende il desiderio

Se fosse

un giorno come un altro

correrei ad abbracciarti

Attraverserei

il tumulto del cuore

per baciarti

L’ansia del contagio

rende il mondo fragile

E’ bastato

il freddo di un inverno

per spegnere la primavera

Sospeso è il sogno

Una chimera

che sa aspettare

e non dispera    (Miria RInaldi)

Questa poesia è nata in quarantena e descrive un amore che sa aspettare. Sa aspettare che la quarantena finisca, ma non solo. Forse sa aspettare anche che l’amore possa acquisire un nuovo significato, un nuovo desiderio, che possa aiutare a stabilire quel legame autentico che supera le distanze, le avversità. Forse è una chimera, un sogno. Ma anche un sogno sa aspettare con speranza.

Monica Betti