Nuovi percorsi di avvicinamento all’elaborazione del lutto

Uno “Sguardo al cielo” per  fermarsi ad ascoltare il dolore, ascoltarsi nel dolore, fargli posto, condividerlo, elaborarlo.

Il profondo interesse per le finalità di “Uno sguardo al cielo-Percorso di avvicinamento all’elaborazione del lutto” e l’esperienza fin qui maturata, rendono  l’Amsef e l’Università degli Studi di Ferrara  disponibili a creare NUOVI PERCORSI DI AVVICINAMENTO ALL’ELABORAZIONE DEL LUTTO, attraverso:

- repliche del progetto  nel tempo , coinvolgendo  in maniera più estesa la  cittadinanza del territorio;

- riproposizione  presso altre sedi, con altre agenzie sensibili alle tematiche trattate, in altri territori e città.

Il progetto è riproducibile secondo il format completo:

  • Ciclo di conversazioni sull’elaborazione del lutto  con visione di proiezioni  filmiche sull’argomento;
  • Installazione artistica “Con la terra che ho spostato per seppellire il tuo corpo, ho costruito una collina da cui contemplo il mondo”di Giordano Pariti;
  • Servizio sperimentale di consultazione psicoterapeutica  breve per il sostegno all’elaborazione del lutto.

A seconda delle necessità e delle richieste, può essere presentato secondo uno  o più dei seguenti format:

  • Ciclo di conversazioni sul lutto;
  • Conferenza  e installazione artistica sull’elaborazione del lutto per la perdita di un figlio;
  • Servizio sperimentale di consultazione psicoterapeutica breve per il sostegno all’elaborazione del lutto;
  • Cineforum con discussione su film selezionati  per l’elaborazione del lutto
  • Laboratori scolastici
  • Attività di gruppo per bambini e adulti

Chiunque sia interessato o desideri ottenere maggiori informazioni sul progetto e/o sulla sua attuabilità presso il proprio territorio di appartenenza , offrire suggerimenti  o dare il proprio contributo, può rivolgersi direttamente alla responsabile del progetto:

Prof.ssa Paola Bastianoni

bstpla@unife.it;

o inviare  una mail a

conversazionilutto@unife.it

Lascia un Commento