Giovedi 3 novembre, “Uomo invisibile”

Published on: Author: admin
uomo invisibile

Eventi Ottobre 2016 \ Febbraio 2017

RAPPRESENTAZIONI TEATRALI

“Uomo invisibile”

Testo, spazio scenico, interpretazione Paolo Musìo

Come in un teatro anatomico esaminiamo i poveri resti dell’identità dell’uomo occidentale o come in un’aula di tribunale ascoltiamo una testimonianza impossibile, o come in un reparto neonatale per adulti tra le macerie della nostra vita attiva, cerchiamo ancora una volta un principio di azione, un senso reinventato di partecipazione, un modo per uscire in strada con una rinnovata volontà di rinascita. Il testo esplora il tema dell’invisibilità come condizione nel mondo contemporaneo attraverso la narrazione del romanzo di Wells ed il commento di Cioran dagli scritti L’inconveniente di essere nati e La tentazione di esistere. Un uomo invisibile in viaggio attraverso l’Europa.

Dalla nota dell’autore: “Visiterò teatri e luoghi inusuali, atelier di artisti e appartamenti privati, incontrerò cari amici, persone pensanti impegnate a vario titolo nella società, a vivere da cittadini in modo attivo in Europa oggi. Porterò con me, come per un viaggio in un nuovo medioevo, una sorta di icona portatile, una lastra di vetro trasparente, e un testo poco rassicurante, come uno specchio in cui leggere il nostro presente contraddittorio, in un tentativo di ricomposizione. È un viaggio la cui necessità risiede per me nel desiderio insopprimibile di dare con il mio lavoro una possibilità alla pace, e ad una pace duratura, raggiunta senza far sconti alla nostra coscienza, mentre tutt’intorno c’è incertezza e paura, violenza solitudine ed egoismo”.

Giovedi 3 novembre, ore 21.00 – Teatro Universitario di Ferrara – via Savonarola 19 Ferrara

E’ possibile ancora prenotarsi!

Per informazioni e prenotazioni :

e-mail: conversazionilutto@unufe.it

tel: 349/3593164

La prenotazione è necessaria (disponibilità Max 50 posti)

Tutti gli eventi sono gratuiti.

 

Guarda l’elenco completo degli eventi.