Supporto psicologico per elaborare il lutto: NUOVO SERVIZIO DI CONSULENZA

Published on: Author: admin

Da “Il Resto del Carlino”

SE LA MORTE nella nostra società è spesso ancora un tabù, l’elaborazione del lutto diventa per molti un vero malessere interiore, vissuto con dolore e da tenere nascosto. Per questo a Ferrara nasce lo sportello Servizio di consultazione breve per il sostegno all’elaborazione del lutto’, attivo dal 15 maggio e rivolto a persone che hanno affrontato o si trovano ad affrontare una perdita. Il progetto, coordinato da Paola Bastianoni e dalla psicoterapeuta Chiara Baiamonte (nella foto assieme ai promotori ieri in sala Zanotti), garantirà un servizio di consulenza per supportare le persone colpite dalla perdita di una persona cara. Lo sportello sarà aperto tutti i lunedì dalle 16.30 alle 18 (per informazioni e appuntamento: 349-3593164), presso le sedi di Amsef Ferrara (via Fossato di Mortara 80) e di Onoranze funebri Pazzi (via Fossato di Mortara 33). «Oltre al nuovo ciclo di incontri sull’elaborazione del lutto aperto alla cittadinanza, promosso da Unife e attivo dal prossimo autunno spiega la Bastianoni abbiamo voluto costruire un percorso di avvicinamento educativo di consulenza attraverso lo sportello. Il primo colloquio è gratuito, poi chi avrà necessità potrà intraprendere un percorso di psicoterapia a tariffa concordata, con un terapeuta certificato dall’Università». Lo sportello è aperto a tutta la cittadinanza, per diventare come auspica l’assessore Chiara Sapigni «un punto di riferimento utile per affiancare chi ha avuto una perdita anche a distanza di tempo dal lutto». Anja Rossi