Ciclo Webinar Gratuiti – Pin Pin Korori, l’ultima libertà

Published on: Author: admin
woman-570883_1920

Nell’ambito del ciclo di webinar gratuiti sul lutto promossi da “Uno sguardo al cielo”, il webinar dal titolo “Pin Pin Korori, l’ultima libertà” programmato per il giorno 28 Gennaio 2021 alle ore 17:30 condotto dalla prof.ssa Daniela Leban verterà su un tema di grande attualità, ovvero il diritto alla morte nel rispetto della volontà della persona.

Link per effettuare l’iscrizione preferibilmente entro il 28 Gennaio h 12.00:

http://www.unosguardoalcielo.com/

Info: Dott.ssa Alessandra Chiaromonte

conversazionilutto@unife.it

La morte per lungo tempo nel mondo occidentale è stata rimossa, allontanata, dalla cultura. Morire è come fare qualcosa che non appartiene al mondo “civile”. Ma ci si dimentica che morire fa parte della vita. Come diceva il grande poeta Rilke “Morire è il prezzo da pagare per vivere”. Nessuno vuole pagare questo prezzo, ma ciò è ineluttabile. L’importante è che il morire possa essere “buono”, ovvero quanto più possibile vicino al carattere di quell’uomo o di quella donna che si trova in procinto di farlo. “Buono” nel senso di alleviare le sofferenze, “buono” nel senso di non perdersi negli spasmi dei patimenti che non portano ad alcunché. Ben vengano quindi le disposizioni legislative che permettano scelte consone al carattere e all’indole di quella persona che si trova in questo arduo e misterioso passaggio, che consentano di scegliere l’ultima libertà. Ognuno deve rimanere sé stesso fino all’ultimo, libero di scegliere se seguire o meno disposizioni che permettano di facilitare l’ultimo atto. La paura della morte, insieme alla sua accettazione, appartiene ad ogni essere umano: facciamo sì che il passo per accettarla sia lieve. Durante il webinar verranno esaminate le disposizioni di legge attualmente in vigore, ponendo in evidenza come il  rendere la morte dignitosa e indolore, magari dando più spazio alle cure ed alla assistenza psicologica, significhi rendere migliore la stessa vita.