Ogni bambino è un mondo. Persone, luoghi, storie, emozioni, sentimenti, sorrisi, abbracci, gioie e dolori. In questo piccolo mondo il dolore sembra più dolore, tutto è più forte, anche il dolore per la morte, perché sottende il pensiero della vita che non ci sarà ma che avrebbe potuto esserci, e perché intorno ci sono tante persone che hanno riposto amore e speranze in questa piccola vita. Un viaggio di ricerca nei luoghi bui del mondo di un bambino e di chi vive con lui, e delle luci che rendono più leggero il cammino, per essere dei compagni di viaggio più attenti e premurosi, per apprezzare e vivere al meglio ogni singolo minuto della vita di grandi e piccini.
Paola Miglioranzi, pediatra di famiglia

Il processo di comunicazione con un bambino o un adolescente che è affetto da malattia grave […]
Per poter parlare della morte con un bambino o con un adolescente bisogna essere consapevoli delle […]